Confessione e Comunione


Riconciliazione o confessione

Il sacramento della riconciliazione o della confessione riguarda certamente la dimensione più profonda e personale della vita umana. Essere riconciliati vuol dire essere in armonia con se stessi, con il prossimo, con il mondo circostante e con Dio. Ciò che turba la pace della coscienza è il peccato, che si manifesta nelle parole, nelle azioni e nelle omissioni. Attraverso la confessione diveniamo consapevoli dei nostri limiti e delle nostre mancanze e chiediamo perdono per le ferite che abbiamo recato a Dio Padre, nella persona di Cristo e nel rapporto con i fratelli e ci impegniamo a cambiare.

Nei tempi forti dell’anno liturgico, vale a dire durante l’Avvento e la Quaresima, la nostra Missione celebra delle liturgie penitenziali nelle tre zone pastorali del territorio, nel corso delle quali ai fedeli viene offerta la possibilità di confessarsi individualmente.

Coloro che desiderano confessarsi possono prendere contatto direttamente con il missionario e fissare un appuntamento.

 

Eucaristia o COMUNIONE



La Prima Comunione viene celebrata con le bambine e i bambini in età scolare. Quindi, la loro preparazione al sacramento dell’Eucarestia, viene svolta dalle Parrocchie locali svizzere, che con le loro catechiste se ne occupano.